Uncategorized

Ha anche detto che non avrei mai trovato nessuno migliore.

CORRELATI: Gli scienziati hanno sviluppato un nuovo promettente farmaco per l’emicrania: ecco cosa dovresti sapere La National Headache Foundation (NHF) evidenzia anche la controversa connessione tra allergie e mal di testa, condividendo che, mentre molte persone con emicrania possono attribuirle alle reazioni a determinati alimenti, spesso non è così (notano la differenza tra sostanze chimiche che innescano il mal di testa, che sono reazioni corporee ma non reazioni allergiche). L’NHF aggiunge che i problemi respiratori o le allergie stagionali possono contribuire o causare mal di testa sinusale (e in alcuni casi emicranie) e che i pazienti che manifestano tali problemi dovrebbero essere valutati da un medico per una corretta diagnosi. Indipendentemente dalla controversia — e se stai soffrendo di un vero mal di testa allergico o solo un mal di testa innescato da allergie — il dolore è reale. “Più comunemente, ciò che la gente descriverà è un senso di pressione in faccia”, afferma Dr Purcell. Quel dolore è in genere causato dall’infiammazione dei seni o dagli spazi vuoti dell’aria dietro gli occhi, gli zigomi, la fronte e il naso (anche se il Dr.

Purcell osserva che il dolore sinusale può anche essere dovuto a un’infezione sinusale piuttosto che alle allergie). CORRELATO: Che cos’è un mal di testa sinusale, comunque? I medici spiegano come vengono trattati e prevenuti Il trattamento per un mal di testa probabilmente causato da allergie è piuttosto semplice: trattate le allergie per far scomparire il mal di testa o il dolore facciale. Le allergie possono essere trattate con farmaci da banco o su prescrizione medica, nonché con colpi di allergia.

Ma oltre a curare le allergie, non esiste un trattamento specifico per il mal di testa allergico. L’ACAAI raccomanda inoltre di evitare il più possibile mal di testa o allergie. Ciò significa limitare l’esposizione all’aperto quando il numero di pollini è elevato, evitare i fan che possono attirare aria dall’esterno all’interno della propria casa e indossare occhiali da sole che limitano l’esposizione agli allergeni agli occhi, lavarsi le mani dopo aver accarezzato qualsiasi animale a cui si è allergici e mantenere umidità in casa a livelli bassi per limitare l’esposizione alla muffa, tra le altre cose. E se continui ad avere mal di testa anche dopo aver controllato le allergie, il tuo mal di testa potrebbe essere dovuto a qualcos’altro, dice il dott.

Purcell. Ricorda: ci sono molti tipi diversi di mal di testa, quindi se il dolore persiste, non esitare a consultare uno specialista del mal di testa per ottenere un po ‘di sollievo e assicurarti che non siano necessari ulteriori test. Per ricevere le nostre storie migliori nella tua casella di posta, iscriviti alla newsletter di Healthy Living Perché le persone tradiscono? Un sessuoterapista ha avuto qualche intuizione affascinante tradita?

Si scopre che potrebbe davvero trattarsi di loro, non di te. La nuova rubrica di Health, “Perché qualcuno dovrebbe farlo?” spiega. Di Mark Shrayber, 24 https://harmoniqhealth.com ottobre 2019 Pubblicità Salva Ellissi Pin FB Altro Tweet Mail Email iphone Invia SMS Stampa Presentazione di Health ” nuova colonna s, ma perché? Qui, gli esperti di psicologia decifrano le ragioni dietro i misteri più sconcertanti del comportamento umano.

Consentitemi di ipotizzare: se state leggendo le prime frasi di questo articolo, è probabile che vi siate imbattuti in esso durante un periodo difficile della vostra vita. Certo, la tua ricerca su Google per “perché le persone tradiscono?” avrebbe potuto essere completamente accademico in natura. Ma se sei qualcosa come me, probabilmente è venuto in seguito a una rivelazione che qualcuno è stato infedele a te (o viceversa), e la tua caccia a una risposta è stata probabilmente punteggiata da più di un punto interrogativo. (Nessun giudizio.) Per me, essere stato tradito dal mio primo ragazzo è stato più devastante di qualsiasi cosa avessi sentito in vita mia in quel momento. Ero certo che il nostro amore sarebbe stato per sempre, quindi quando ho camminato su di lui uscendo con un tizio dal lavoro (che aveva anche un ragazzo, quindi cosa dà, amico?) Non ho avuto altra scelta che urlare “Vedi tutto questo tempo, pensavo di avere qualcuno a corto di Whitney! ”, si precipitò fuori dal suo appartamento e passò le due settimane successive a cercare di riportare la nostra relazione in pista, che sembrava la cosa più stoica e cresciuta da fare. CORRELATO: Perché qualcuno dovrebbe fare la cacca in un bagno pubblico e NON arrossire?

Abbiamo risposte Puoi indovinare come ha funzionato dalle mie ricerche nei prossimi mesi. È iniziato con l’innocuo “Perché ha barato ??” spostato nel più fiducioso, “Puoi tornare da barare?” Sono diventato molto, molto personale con “Che diavolo c’è di così sbagliato in me che un ragazzo che ha promesso di amarmi ha sempre deciso di fare sesso con qualcuno che invece indossa brutti maglioni ???” e poi divenne completamente disperato: “Cosa c’è di peggio? Un imbroglione o un dittatore con l’omicidio di migliaia di persone sulla sua coscienza? ” Nel mio dolore, avevo deciso che l’uomo che mi tradiva era malvagio, dal cuore oscuro, un vaiolo su tutte le case (non solo quelle trovate a Verona). “Che persona cattiva”, ho pensato, condannandolo a una vita di dolorosa fatica e miseria. La mia visione in bianco e nero dell’infedeltà non è il modo più onesto di osservarla, mi dice la terapista del sesso Vanessa Marin. “Abbiamo un modo davvero in bianco e nero di guardare all’infedeltà, ma è importante per noi vedere che ci sono molte sfumature di grigio”, dice.

Capisce il dolore che può causare l’inganno, ma mette in guardia dal generalizzare coloro che sono stati infedeli: “Le persone che imbrogliano, non sono persone terribili, malvagie, orribili. Ci sono molte persone davvero fantastiche, che imbrogliano. Le persone fanno cose cattive. Questo non li rende cattivi “, dice. Tra queste persone c’è Gloria, una donna di 29 anni che ha tradito un partner che non avrebbe lasciato terminare la loro relazione.” Avevo provato a rompere con lui diverse volte. e continuava a dirmi che dovevamo stare insieme “, dice Gloria.” Ha anche detto che non avrei mai trovato nessuno migliore.

Mi sono sentito davvero intrappolato. ” CORRELATO: 5 donne condividono come hanno scoperto che il loro partner stava tradendo durante le vacanze Quando un altro uomo le si avvicinò, Gloria agì sulla sua attrazione. “Avevo bisogno di una liberatoria”, ricorda. “Ho detto subito alla mia compagna e questo ha davvero suggellato l’accordo sulla fine della nostra relazione”. Questo tipo di storia è comune e spesso il più facile da ingoiare per le persone che rinunciano all’adulterio di qualsiasi tipo. Ma Marin dice che imbrogliare non è quasi mai così semplice. Sebbene lavori spesso con coppie in cui uno o entrambi i partner sono sessualmente insoddisfatti o non soddisfano ragionevolmente le esigenze dei loro partner, queste non sono le uniche relazioni in cui vede accadere l’infedeltà. “Tendiamo a pensare che le persone imbrogliano perché sono infelici nelle loro relazioni e che certamente può essere vero, ma la realtà è più complicata”, spiega. “È importante riconoscere che ci sono molte persone in relazioni perfettamente felici che anche barare. ” Molte persone che imbrogliano, dice Marin, non sono alla ricerca di qualcosa che manca nella loro relazione. Invece, la persona che tradisce ha a che fare con problemi nella sua relazione con se stessi. “Si sentono persi in qualche modo”, continua Marin. “O si sentono disconnessi con alcune parti di se stessi. E così cercano un affare per colmare un vuoto mancante, riempire un buco, aiutarli a capire qualcosa che accade dentro di loro.

Potrebbe non esserci alcun problema nella loro relazione con il loro partner. ” Alcune persone, dice Marin, non stanno attivamente cercando di avere una relazione. Oppure potrebbero non aver mai considerato di essere aperti alla possibilità. Ma poi si presenta un’opportunità: un viaggio fuori città; qualcuno di nuovo è attratto da loro – e le cose accadono senza alcuna pre-pianificazione o malizia premeditata.

CORRELATO: Potresti essere colpevole di “micro-frode?” Un esperto di relazioni spiega cosa questo brusco termine significa Marin avverte che una mancanza di pre-pianificazione non significa una mancanza di conseguenze. Truffare non è solo una violazione della fiducia, ma anche un tradimento di valori. Sia che un partner scopra o meno il tradimento (alcuni partner preferirebbero addirittura non sapere: “se il mio ragazzo ha una notte, non voglio saperlo”, uno amico mi dice) è irrilevante.

Se hai preso un impegno e lo hai violato, dice Marin, dovrai sederti con alcuni sentimenti molto spiacevoli. “Se la monogamia, l’impegno e la fiducia sono valori importanti per te”, afferma Marin, “e hai fatto qualcosa di enorme per andare contro tutti questi valori, è una cosa fondamentale da affrontare, sia che tu parli al tuo partner dell’infedeltà o no “. Se sei stato tradito, dice Marin, non significa che ci sia qualcosa di sbagliato in te. Anche se imbrogliare spesso comporta il sesso, raramente si tratta del sesso stesso. Si tratta più di avere qualcuno di nuovo che fornisca attenzione. Se il partner che tradisce ha avuto una relazione per un lungo periodo di tempo, si tratta dell’eccitazione di un’attrazione inaspettata. “L’infedeltà non è un giudizio o un atto d’accusa nei confronti della persona che viene tradita”, afferma Marin. “Non è perché sono cattivi o attraenti o sexy.

È molto più di quello che sta succedendo con la persona che ha tradito. ” CORRELATO: Barare è più probabile durante la gravidanza? Naturalmente, il miglior consiglio di Marin per chiunque sia stato ferito dal proprio partner è di cercare una terapia per elaborare i propri sentimenti difficili. “Sarai devastato quando succede e va bene”, dice Marin. “Devi permetterti di provare quei sentimenti e quelle reazioni, perché hanno un senso. Ma ad un certo punto devi anche riconoscere che è molto più sul tuo partner che su di te. ” Gloria dice che imbrogliare la faceva sentire la persona cattiva, un ruolo in cui non si sarebbe mai aspettata di ritrovarsi. Quella sensazione è comune, assicura Marin, ma mette anche in guardia dall’autocondanna. “L’inganno è una cosa molto seria.

È un grosso problema, e dovresti prenderti il ​​tempo per setacciare davvero tutti quei sentimenti e reazioni che stai provando “, consiglia.” Allo stesso tempo, devi anche riconoscere che questo non ti rende un persona categoricamente terribile. Sei una brava persona che ha fatto una brutta cosa. Questa è una differenza enorme. ” CORRELATO: 6 segni sottili che il tuo partner potrebbe barare Marin afferma che barare offre l’opportunità di imparare una lezione importante su di te. Il vecchio adagio “una volta un imbroglione, sempre un imbroglione” non regge se qualcuno che è stato infedele riflette sulle loro azioni, pensa all’impatto che queste azioni hanno avuto sugli altri e lavora per cambiare il modo in cui affrontano le relazioni in futuro— se la frode ha portato a una rottura o no.

È stato molto vero per Gloria, che ha recentemente festeggiato il suo secondo anniversario con il suo ragazzo, un uomo con cui vive e spera di sposarsi. “Ho imparato a fidarmi di me stesso e ad essere più solido con le mie decisioni quando si tratta di relazioni”, afferma Gloria. “Ho lasciato che qualcuno mi parlasse della rottura e poi ho preso decisioni che non erano vere per chi sono come persona. Non è qualcosa che succederà di nuovo. ” Chiuderò con un’altra ipotesi: se hai letto fino a qui, probabilmente sei curioso di sapere se sono stato in grado di vivere, ridere e amare di nuovo dopo aver perso il mio ex con un tizio che non solo aveva un ragazzo ma portava anche brutti maglioni. La risposta breve è sì. La lunga risposta è che ci è voluto molto lavoro per costruire la fiducia di cui avevo bisogno per ricominciare ad uscire. E sebbene l’uomo con cui pensavo di stare per sempre scomparso dalla mia vita come se lui (e la sua collezione di DVD) non fossero mai stati lì, la relazione con cui sono cresciuto con me stesso – attraverso il lavoro svolto in terapia – mi ha aiutato a riconoscerlo essere traditi può sembrare la fine del mondo, ma molto raramente lo è.

Per parlare in modo più reale di tutto ciò che riguarda la salute e il benessere, iscriviti alla nostra serie di newsletter Real Wellness! I Millennial che usano più siti di social media hanno una maggiore depressione, ansia Le persone che manipolano molti social network diversi potrebbero avere difficoltà a stabilire connessioni, affermano i ricercatori. Di Amanda MacMillan, 23 dicembre 2016 Pubblicità Salva Ellissi Pin FB Altro Tweet Mail Email iphone Invia SMS Stampa Zoom immagine Getty Images Hai sentito dire che l’utilizzo dei social media può essere dannoso per la tua salute mentale e quello il multitasking può creare scompiglio nel tuo cervello.

Quindi i risultati di un nuovo studio potrebbero non sorprendere: la manipolazione di diverse piattaforme sociali è collegata a un rischio più elevato di depressione e ansia rispetto all’utilizzo di una o due.

Bir cevap yazın

%d blogcu bunu beğendi: